Translate

--- Benvenuto nel blog dell'A.R.I. sez. di Albino - Associazione Radioamatori Italiani - IQ2CP - 24.03 - c/o Villa Pacis Via S.Maria,10 Albino (Bg) - sede aperta ogni Venerdì dalle ore 21.00 ---

giovedì 16 maggio 2013

6 e 7 Luglio - ARERADIO - I edizione



Da un'idea di Maurizio ILW sviluppata poi a più mani è nata questa due giorni che si svolgerà il 6 e 7 Luglio nel rifugio vecchio dell'ARERA a 2000mt circa, giorni nei quali attiveremo la località sui 6mt, vhf, uhf e shf e in rtty in hf visto che in quei giorni ci sono diversi contest e diplomi in tali frequenze.

IMPORTANTE! Saremo attivi per il diploma I.F.F.A. http://www.dcia.it/iffa/ come referenza IFF 309 - Parco delle Orobie con il nominativo di sezione IQ2CP/2.

Quindi, nell'occasione, faremo pure l'attivazione per questo diploma, è richiesto un minimo di 100 QSO in HF oppure 30 in VHF  (obbligatorio fare qualche QSO in 20 metri oltre che i soliti 40 metri ! ) e non ci saranno problemi a fare il minimo dei QSO richiesti.

La giornata del 6 luglio di sabato può iniziare per chi è libero alle ore 9,30 presso il parcheggio a 1.600 metri dell'ARERA raggiungibile con strada asfaltata.

ABBIAMO CONCORDATO CON IL RIFUGISTA ATTILIO:

CENA DEL SABATO SERA COMPLETA DI BEVANDE
COLAZIONE DELLA DOMENICA MATTINA
PRANZO DELLA DOMENICA COMPLETO
NOTTE AL RIFUGIO CON USO DI 28 BRANDE 
CORRENTE 220V, BAGNI E PULIZIE 

Tutto al costo di 32 euro a partecipante! (Ragazzi sotto i 12 anni 25 euro).

IMPORTANTE: Il pranzo di sabato è a scelta e non è compreso nel prezzo concordato.
Ognuno ordina quello che vuole in rifugio e paga direttamente al gestore o pranza al sacco.
Per dormire ognuno sarebbe bene che porti il suo sacco a Pelo. A meno che prenoti il letto nelle camerate del rifugio nuovo (sui 10 euro aggiuntivi).

Prenotazione per ARERADIO da far pervenire in sezione entro la fine del mese di Maggio con versamento della caparra di 20 euro da effetture a Stefano HKT.

Saranno portate da Maurizio e Stefano apparecchiature e antenne da utilizzare per le due giornate. Antenne, radio e cavi ecc personali dovranno essere messi in borse o scatole. Comunque per stabilire definitivamente le apparecchiature da portare e il loro montaggio che potrà essere fatto a partire dal Venerdì sera ci mettiamo d'accordo in sede nei prossimi incontri.
Compatibilmente con i permessi che ci verranno rilasciati per la giornata verranno effettuati Sabato mattina e Sabato pomeriggio (altro appuntamento ore 16,00 parcheggio 1600 m.) dei viaggi con la jeep di Maurizio e del gestore del rifugio per gli apparati e zaini e tutti coloro che non se la sentiranno di affrontare la salita a piedi  sino al rifugio. 
Invece, per coloro che se la sentono di raggiungere il rifugio a piedi, la passeggiata lungo la comoda strada carrareccia dal parcheggio a 1600mt è di circa 40 minuti prendendosela comoda.

VI ASPETTIAMO NUMEROSI!


Alcune foto di Maurizio della postazione sull'Arera
per capire l'interesse e la bellezza del posto da cui opereremo
Notturno da Capanna 2000

Rifugio Radio

Sala Radio

Apertura Sud-Ovest
Cartina percorso a piedi o in jeep per raggiungere il rifugio


martedì 14 maggio 2013

Silent Key

E' mancato all'affetto degli amici e dei suoi cari 
I2ITH

Alberto Baldis

Tutti gli amici della sezione di Albino si stringono ai famigliari per l'improvvisa grave perdita di
Alberto 
mancato il 13.05.2013 e esprimono il loro sentito cordoglio.

Il funerale sarà il giorno 15.05.2013 alle ore 15.00 
a partire dalla parrocchiale di Torre Boldone (Bg)

martedì 7 maggio 2013

Ari Albino: Passione per la Radio

Quest'anno abbiamo partecipato per la prima volta dato che era la prima edizione al Festival delle Passioni che è stato organizzato dall'Associazione Per Albino. Siamo stati fortunati con il tempo dato che non ha piovuto come capita spesso ultimamente e anzi è stata una giornata calda e solare. La partecipazione da parte nostra è stata sofferta in quanto in contemporanea iniziava il Contest DX International e molti di noi erano operativi in frequenza chi a casa propria chi in sezione per cui con sacrificio al personale contest Giorgio, Paolo, Pier, Federico, Antonio, Valerio e altri che ci hanno fatto visita nel pomeriggio hanno dedicato il loro tempo all'allestimento del gazebo e al presidio delle apparecchiature. Sacrificio che è stato più che compensato per la quantità di persone che sono passate e per la folla di curiosi che in taluni momenti della giornata hanno frequentato la manifestazione. In serata abbiamo fatto il bilancio della nostra partecipazione e da parte di tutti c'è stata la soddisfazione per come si è svolta la manifestazione e per i contatti avuti. Abbiamo già riconfermato per l'anno prossimo la nostra partecipazione che vista questa prima esperienza sarà sicuramente arricchita di altre iniziative e ci organizzeremo meglio anche per quanto riguarda il reparto antenne che per la posizione ci hanno penalizzato nei collegamenti.
Cliccando sull'immagine potete vedere l'album fotografico della manifestazione